Sintomi e patologie da radiazioni geopatiche : di Aldo Mauro Bottura e Mauro Aresu

Mauro Aresu

A partire dal XIX secolo, il mondo medico e scientifico internazionale ha ampiamente documentato una ricchissima casistica che prova la correlazione tra esposizione geopatica e insorgenza di patologie.

In Italia, Mauro Aresu, Presidente dell’ Associazione Uomo Natura Energia e uno dei più autorevoli esperti italiani in Bioenergia, ha condotto nell’arco degli ultimi decenni oltre 125.000 studi relativi agli effetti degenerativi provocati dalle geopatie sull’uomo.

I risultati della ricerca di Mauro Aresu hanno confermato come gli effetti indotti dalla permanenza di un organismo vivente su una zona geopatica provochi una variazione dei livelli di serotonina, zinco, calcio e di altri minerali presenti nell’organismo, oltre ad uno squilibrio di tutte le funzioni biologiche. La ghiandola pineale, la principale struttura del cervello che governa il nostro sistema immunitario, è infatti direttamente sensibile ai campi naturali terrestri.

Di seguito sono rappresentati solo alcuni casi, tra le decine di migliaia, riguardanti gli effetti geopatogeni.

Persona con vene varicose di eccezionali dimensioni. In corrispondenza della gamba destra si rileva un incrocio magnetico di H Persona deceduta per infarto del miocardio.
Il cuore risulta situato in diretta corrispondenza dell’incrocio magnetico H
Persona colpita da epatoma primario (neoplasia del fegato). Nodo H negativo all’altezza del fegato, amplificato dalla presenza di un corso d’acqua sotterraneo Persona colpita da insonnia e stati ansiosi con periartrite nella spalla destra. Nodo magnetico H, posto sotto la spalla interessata.
Persona colpita da neoplasia maligno all’esofago.
Nodo magnetico H all’altezza dell’esofago su corso d’acqua sottostante
Persona colpita da tumore al rene destro. Nodo magnetico H con corso d’acqua in direzione del rene destro
Persona colpita da tumore all’utero.
Nodo H negativo con corso d’acqua in direzione dell’utero
Persona colpita da tumore allo stomaco.
Nodo H negativo con corso d’acqua in direzione dello stomaco
Persona colpita da tumore al pancreas. Nodo H negativo con corso d’acqua in direzione del pancreas Persona colpita da tumore alla prostata. Nodo H negativo in direzione della prostata
Persona colpita da tumore alla testa. Nodo H negativo con corso d’acqua in direzione della testa Persona colpita da sclerosi multipla. Serie di nodi magnetici negativi H e Curry, amplificati dal corso d’acqua, passanti dalla testa al centro della colonna vertebrale.
Persona colpita da tumore alla congiuntura bacino-femore. Nodo H negativo con passaggio di corso d’acqua in direzione della congiuntura bacino-femore Persona colpita da tumore ai polmoni. Nodo H e presenza di corso d’acqua sotto il letto

DISTURBI DI ORIGINE GEOPATICA

insonnia – stanchezza – male di testa – irritazione – influenza – incubi – perdita di appetito – disturbi al cuore, all’apparato respiratorio e all’intestino – angina pectoris – disturbi circolatori – brividi – infiammazione venosa – crampi ai polpacci – ulcere – vene varicose – reumatismi – dolori di schiena – asma – bronchite – malessere in gravidanza – disturbi e dolori mestruali – astenia – difficolt&agrave, di concentrazione – stress – ipertensione – disturbi ormonali – diabete – facilit&agrave, alla sclerosi a placche – sclerosi multipla – malattie cardiovascolari – cataratta precoce – disturbi all’apparato genitale .E, in casi estremi :
fenomeno di paralisi – depressione – aborto – cancro – leucemia – linfomi – carcinoma – sarcoma.Aldo Mauro Bottura&nbsp,- Mauro Aresu e Henry Robert Bottura
Un sodalizio di energie ed esperienze.

Insieme per divulgare cultura e tutela della salute, tramite la prevenzione.

Se preferite scriverci, compilate il modulo e vi risponderemo al più presto

 

 

Share