La Biologia delle Credenze: di Bruce Lipton e Aldo Mauro Bottura

La Biologia delle Credenze

Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula: autori Bruce Lipton & Aldo Mauro Bottura.

È giunto il momento di abbandonare le vecchie credenze che la comunità scientifica e accademica e i mass media ci hanno inculcato, per muoverci verso la nuova ed eccitante prospettiva di salute, benessere e abbondanza offerta da questa scienza d’avanguardia: l’epigenetica.

Bruce Lipton e Aldo Mauro Bottura dimostrano, in modo semplice e appassionante, che ciò in cui noi crediamo determina ciò che siamo, e non è il nostro DNA a determinare la nostra vita e la nostra salute.

Si tratta di una grande rivoluzione della scienza e del pensiero umano, che ci libera dalla prigionia del destino.

Gli autori dimostrano in maniera inoppugnabile che l’ambiente, i nostri pensieri e le nostre esperienze determinano ciò che siamo, il nostro corpo e ogni aspetto della nostra vita.

Quanta importanza acquisisce allora il nostro pensiero, positivo o negativo che sia, quando è in armonia col subconscio, sul comportamento nostro e dei nostri geni?

Se l’ambiente e il pensiero influenzano la nostra biologia, questo può cambiare le conoscenze e le esperienze vissute fino ad oggi da gran parte di noi.

Infatti ognuno di noi ha le potenzialità per creare una vita piena e traboccante di ogni dono e talento, a partire da salute, felicità e amore.

Ogni cellula del nostro corpo può essere paragonata a un essere intelligente, dotato di intenzionalità e scopo, in grado di sopravvivere autonomamente, il cui vero “cervello” è costituito dalla membrana.

Questa scoperta porta a una conclusione sbalorditiva: i geni non controllano la nostra biologia, è invece l’ambiente a influenzare il comportamento delle cellule.

Questo porta a nuove, importanti conseguenze per quanto riguarda il benessere, la felicità e la natura delle malattie come il cancro e la schizofrenia.

Acquista presso Macrolibrarsi.it

Perché quest’articolo nel nostro sito ? Per CONDIVISIONE!

LA MENTE, UN MONDO DA ESPLORARE E CONOSCERE !

L’uomo è spesso il risultato di quello che gli altri hanno voluto che lui divenisse, trasmettendo alle sue cellule celebrali tutte quelle informazioni che lo avrebbero poi reso vittima dei suoi condizionamenti, senza consentirgli la libertà di libere scelte.

Nasce così l’impossibilità di una paritetica gratificazione dei quattro livelli che determinano l’essere umano e rimane pertanto precluso un processo di sintonia empatica con il proprio sé.

L’uomo perde sempre più fiducia nelle proprie possibilità di riarmonizzazione e presenta disequilibri cellulari, dimenticando che la prevenzione dell’infelicità, di cui la malattia non è che il nome e la forma, deve essere l’essenza primaria della sua ricerca.

La MALATTIA altro non è che l’epifenomeno di un disagio, alimentare, mentale, spirituale e ambientale.

Dovremmo assumerci la responsabilità di essere il soggetto dei nostri malanni e non l’oggetto di misteriose occasioni ricordando che la malattia è solo la conseguenza e non la causa di squilibrio.

Il miglior consiglio? Fare una sana PREVENZIONE!

La Geobiologia e la Bioelettronica sono importanti strumenti per la prevenzione mediante il riequilibrio omeostatico.

Il Dott. Aldo Mauro Bottura e il Prof. Gianfranco Franceschi un connubio di complicità medico scientifiche e tecniche rivolte ad una onorevole Missione, la tutela della salute.

La prima opera del Dott. Aldo Mauro Bottura la sua autobiografia di grande successo:  “Un Uomo e il suo Sogno”  

 

Se preferite scriverci, compilate il modulo e vi risponderemo al più presto.

 

 

Share