Stop ai killers – suggerimenti

 

 

Dr. Aldo Mauro Bottura

Sono ancora poche le persone che usano leggere attentamente gli ingredienti contenuti nei cibi, nei prodotti igienici per la casa ed in quelli per uso personale.

* I PETROLCHIMICI: essi sono sostanze derivate dal petrolio che producono Xeno estrogeni.

Noi abbiamo estrogeni naturali ed ovviamente la donna in maggior numero, ma i petrolchimici, producendo Xeno estrogeni, interferiscono con la nostra area riproduttiva.

Si deve mettere attenzione alle parole riportate sulle etichette, che finiscono in “ina” in “ene” o che iniziano con la parola “Propyl”.

* LA CLORINA: la clorina è un altro petrolchimico molto più comunemente chiamata Varechina o Candeggina che distrugge nell’ambiente la vita di microrganismi, quali batteri ed alcune varietà di alghe, richiesti dall’ambiente stesso per il processo di biodegradazione. La clorina è anche molto dannosa per l’apparato respiratorio ed è bene evitare di sostare in luoghi chiusi respirandone i vapori tossici.

La O M S (organizzazione mondiale di sanità) ha richiesto di mettere fuori legge la clorina e di bandirla dai prodotti per uso domestico, in tutto il mondo. Ma, purtroppo, per il momento se ne continua a fare un largo uso ovunque.

*SODIUM LAURYL SULPHATE (SLS)

o
*SODIUM LAURETH SULPHATE (SLES):

.
sono ingredienti comunemente usati in detergenti per uso personale come, shampoo, bagno schiuma e dentifrici.

Tali ingredienti sono famosi per produrre effetti collaterali quali bruciori degli occhi, irritazione cutanea per reazione allergica, impropri sviluppi di patologie oculari in bambini (cataratta precoce) e sono causa di assorbimento di NITRITI (come se mangiassimo 1/2 Kg. di bacon con ogni shampoo effettuato) e si sa che i nitriti sono agenti cancerogeni.

Da non dimenticare inoltre che l’agente addensante il CLORURO DI SODIO, è dannoso per i capelli causandone indebolimento e calvizie precoce oltre che irritazione del cuoio capelluto.

* I GLICOLI: sono usati in molte preparazioni cosmetiche ma usati anche (INCREDIBILE!) come antigelo per le automobili e come lubrificanti. Non servono realmente alla pelle ma sono usati per assicurare alle creme ed alle lozioni una più sicura spalmabilità.

*FORMALDEIDE: viene usata come conservante; ha terribili effetti sulla vita delle cellule.

A questo punto ci dovremmo chiedere perché tali ingredienti, cosi tossici, siano comunemente usati nei prodotti per la casa ed in quelli per l’igiene del corpo; la risposta non dovrebbe essere così difficile da intuire………

Ma, per fortuna, negli USA ed in molte nazioni Europee, gran parte di questi prodotti che noi usiamo quotidianamente, devono portare scritto l’avviso di pericolo, perché considerati dannosi per la salute. Molte città industriali, inoltre, hanno bandito l’uso della clorina e dei fosfati nei prodotti per uso domestico. E ricordiamo, che famosi nomi di ditte produttrici e favolosi prezzi di acquisto, non determinano necessariamente, la qualità degli ingredienti.

.

QUALE PUÒ ESSERE L’ALTERNATIVA?

.
1) Leggi attentamente gli ingredienti dei prodotti che acquisti
2) Cerca prodotti che elencano tutti gli ingredienti poiché, forse non sai che nei prodotti alimentari, per fare un esempio, non vi è l’obbligo di elencare tutti gli ingredienti (perché ci sono formule segrete e percentuali protette); prodotti, poi, per uso personale, non richiedono molta informazione ed ancora meno quelli per pulire la casa. Questo significa quindi che, nonostante siano elencati gli ingredienti nei prodotti che acquistiamo, essi non sono tutti.
3) Soprattutto, quindi, scegli di acquistare prodotti ecologici e naturali quanto più è possibile.

.

COSA ALTRO PUOI FARE PER PROTEGGERTI?

.
1) TI consiglio di consumare frutta e verdura biologici e, ove sia possibile, di coltivarteli da solo.
2 ) Mangia polli ed uova solo biologici, carni biologiche, formaggi, pasta, pane, dolciumi solo biologici.
3 ) Purifica l’acqua da bere e per cucinare, facendo le giuste scelte.
4 ) Fai quotidianamente esercizio fisico (anche camminare per almeno 45 min. al giorno).
5 ) Evita prodotti geneticamente alterati o modificati.
6 ) Evita di fumare e di assumere fumo passivo, fortemente dannoso per i bambini. È veramente incredibile che i pacchetti di sigarette abbiano la dicitura di pericolosità, e che questa, non sia ancora apposta su tutti i prodotti per uso domestico e di largo consumo.
7 ) Per favore, se puoi, passa queste informazioni ad altri.

Per tua conoscenza, è bene sapere che nelle erboristerie e nei negozi di alimentazione biologica, è possibile trovare:
Prodotti per la pulizia della casa
Prodotti per la pulizia del corpo
Prodotti da giardinaggio e concimazione
Prodotti per la pulizia degli animali
Prodotti alimentari.
Per ulteriori informazioni circa i conservanti ed additivi, consultare in seguito, la banca dati

 Presta attenzione alla tua vita.

NO A COLORANTI E CONSERVANTI!

 

Share