Il massaggio ed il fuoco: di Domenico Scarpa

DOMENICO SCARPA

Ieri dopo la grandissima vittoria della LA CHIVASSO , il dirigente accompagnatore Trono Saverio è venuto nello spogliatoio e mi ha detto , Io ho 63 anni da molti anni faccio il dirigente accompagnatore , ho visto lavorare tantissimi bravi massaggiatori , ma uno che utilizza il fuoco ed il massaggio non l’avevo mai visto.

.

 Però costatando che tutti i ragazzi ne parlano bene, si sentono meglio, guariscono prima, e soprattutto danno una resa sportiva di altissimo livello, ti dico che hai ragione tu. Ti sarei grato se mi spiegassi il perché utilizzi il fuoco.
.
Io nel 1982 ho frequentato una scuola per massaggiatori cinesi a Bologna e in tale scuola mi hanno insegnato un’antichissima arte chiamata MOXATERAPIA.
.
In Cina e in Giappone i massaggiatori di scuola orientale usano scaldare determinati e specifici punti di agopuntura con dei sigari fatti con un’erba macinata che si chiama Artemisia vulgaris .
.
Come vengono scelti questi punti ?. E’ molto semplice !!!!! A me hanno insegnato una particolare tecnica di tastazione eseguita nella schiena e nei piedi.
.
Perché nella schiena, e perché nei piedi ?
.

Perchè nella schiena esistono due importa tanti meridiani che si chiamano Meridiani della Vescica, c’è il meridiano di sinistra e quello di destra, ogni meridiano ha 67 punti per un totale di 134 punti , la sua localizzazione è a due centimetri della colonna vertebrale. Da dove parte e dove arriva ?.
.
Parte dall’angolo interno degli occhi, e finisce agli angoli delle unghia esterne dei 5° dito del piede, naturalmente lungo il percorso di questi meridiani si trovano dei punti di agopuntura importantissimi, importanti, o poco importanti, ma mai inutili.

.
Io scelgo di lavorare alcuni con il massaggio e alcuni con il fuoco quelli che sono dal 13 punto al 28 punto, che si trovano nel tratto dorsale e lombare e sacrale della colonna che fanno parte del gruppo YU – MO, cioè che accelerano o rallentano le funzioni di organi e visceri. Sempre nella schiena, ma centralmente alla colonna vertebrale esiste un meridiano chiamato VASO GOVERNATORE ( VG) chiamato dai cinesi TOU MO, ha 26 punti, parte dalla punta del coccige e termina sotto al naso.
.

Perché i medici cinesi vanno a massaggiare questi punti?.
Perché ogni punto ha una sua funzione !. Io per esempio ne elenco alcuni partendo dal meridiano della vescica che viene contrassegnato con la lettera V :

1. V : Palpebre gonfie . Occhi rossi . Naso otturato.
.
10 V: Emotività . Sistema parasimpatico . Rigidità della nuca
.
Dal 13 V al 28 V esiste una corrispondenza con organi molto importanti come : Polmoni . Cuore. Fegato. Vescica biliare. Stomaco . Milza. Pancreas. Intestini. Reni. Vescica Urinaria.
.

Naturalmente questi punti non possono essere massaggiati a casaccio . il loro funzionamento è quello di potenziare le capacità naturali difensive e sanatrici del corpo umano, se io da massaggiatore non utilizzo le tecniche millenarie della medicina orientale, non ottengo questo scopo , mi spiego ? .
.

Il mio ruolo di massaggiatore non è mai stato quello di sostituirmi alle cure mediche, io sono anche il massaggiatore del Settimo Rugby, in questo sport la federazione ha introdotto la presenza del medico obbligatoria e tra me e la dottoressa esiste una collaborazione efficacissima anche perché lei è una specialista in agopuntura e sa molto bene quello che faccio e soprattutto in rispetto del suo ruolo di medico.

 .
Io prima di effettuare un trattamento di massoterapia orientale vado alla ricerca dei punti dolenti di piedi e schiena, mi compilo una mappa, e applico la tecnica appropriata che potrà essere la tecnica YONG – IU quella dei punti TSU ANTICHI . Quella YU – MO . YU –LO .TAU –MO. JENN MO. VASI -MERAVIGLIOSI . O DEI MERIDIANI PRINCIPALI . potrò utilizzare altre tecniche come LA LEGGE DI PRODUZIONE. MADRE FIGLIA , SPOSO SPOSA O NONNO NIPOTE .

.
Questo è la bellezza del massaggio orientale è possibile ottenere dei risultati utilizzando tecniche di scuole diverse, ma sempre basate sul principio che è possibile potenziare le capacità difensive e sanatrici del corpo umano, con fuoco, e con il massaggio fatto a mano.
.

Un cordiale saluto lo mando ai mie “ragazzi del SETTIMO Rugby e della LA CHIVASSO calcio, e naturalmente a tutti gli amici.

Tutelate la vostra salute.
.

Share