Curarsi con i colori.

CURARSI CON I COLORI

I colori possono essere suddivisi in CALDI e freddi: i primi (ROSSO, ARANCIONE E GIALLO) sono caratterizzati da una frequenza bassa e da una lunghezza d’onda molto ampia, i secondi (BLU, INDACO, VIOLETTO) presentano una lunghezza d’onda breve ed un’alta frequenza. Il VERDE è considerato un colore intermedio, che prende connotazioni più calde o più fredde a seconda se contiene più giallo o più blu.

.
.


ROSSO

- Anemia
Favorisce la circolazione, ad esempio se irraggiato sulle piante dei piedi; accresce il numero di globuli rossi nel sangue ed è quindi utile in caso d’anemia.
- Artriti
- Bronchite cronica
- Catarro e muco
- Condizioni croniche da riacutizzare
- Debolezza fisica
- Ferite atoniche senza pus
Per la sua capacità di stimolare positivamente la circolazione, è utilizzabile anche in caso d’infezioni batteriche o virali, e può essere impiegato anche su ferite infette.

- Freddolosit
Anticamente, quando le case non avevano il riscaldamento, d’inverno si usava indossare qualcosa di rosso, ad esempio la camicia da notte, oppure il berretto ed i calzini di lana per andare a dormire.
- Frigidit
- Impotenza
- Introversione eccessiva
- Iposurrenalismo
- Ipotensione
- Ipotermia
- Ipotonia
- Mal di gola
- Metabolismo lento
- Morbillo, varicella, scarlattina
- Paralisi parziali e totali
- Pelle secca ed avvizzita
- Raffreddori
Una sciarpa rossa attorno al collo migliora le problematiche da raffreddamento.
- Reumatismi
- Scarsa circolazione sanguigna
- Tosse cronica ed asma
- Tubercolosi
Non bisogna impiegare il rosso quando l’organismo segnala già di averne troppo (viso accaldato, febbre alta, stati flogistici acuti) ed in caso di sistema nervoso sovraeccitato.
ARANCIONE
- Anemia
- Asma
- Assorbimento calcio (promuove l’)
- Aterosclerosi, sclerosi delle coronarie e cerebrale
- Bronchite cronica, asma bronchiale
- Claustrofobia
- Confusione mentale
- Coordinazione corpo – anima
- Crampi e contrazioni da freddo
- Debolezza e convalescenza
- Depressione
- Esaurimenti nervosi
- Ipotensione
- Ipoventilazione polmonare
- Irrigidimenti e sclerosi
- Letargia
- Magrezza
- Malumori
- Muco
- Produzione latte nelle puerpere (aumenta la)
- Psicosi
- Reumatismi
- Rivitalizzante (per rughe e pelle senescente)
- Rigidità mentale
- Sonnolenza mattutina
- Tosse con muco.

Ci vediamo nei prossimi colori

Share