I fiori di Bach per la paura.

CASTAGNO ROSSO

 

Il Castagno rosso o Red Chestnut è il fiore indicato per coloro che sono in ansia per i propri cari, immaginano facilmente il peggio ed hanno una cura eccessiva per gli altri.


ELIANTEMO
 

Eliantemo o Rock Rose è il fiore legato al terrore (anche del passato), del panico, dell’isteria, dell’ansia spesso dovuta ad incidenti. E’ utile anche quando si teme per la vita altrui, per gli incubi e per chi ha vissuto vicino a chi ha avuto paura.

MIMMOLO
 

Il Mimmolo o Mimulus è indicato per le persone che sanno di cosa hanno paura: della vita quotidiana, del dolore, delle malattie, della morte, degli incidenti, degli animali, dell’altezza, della solitudine, del palcoscenico. Sono persone che sopportano in silenzio, timide e vergognose.

PIOPPO
Il Pioppo o Aspen è utile in caso di apprensione per fatti sconosciuti, paure vaghe e ossessive. La persona teme di parlarne, è terrorizzata ed ossessionata giorno e notte, ha dei presentimenti e teme di rivelarsi agli altri. C’è apprensione per avvenimenti paranormali o inspiegabili. Trova applicazione nel sonnambulismo.
 
 

 

PRUNUS CERASIFERA
Il fiore del Prunus o Cherry Plum è per chi ha paura di diventare matto, di perdere la ragione e di fare cose non volute. C’è la sensazione di poter perdere il controllo e causare danni a cose e persone, la paura del collasso mentale. Queste persone sono disperate, in collera, sono agitate e fanno discorsi ossessivi, facilmente hanno gli occhi sbarrati.
La loro forza prorompente ma naturale, risolve i problemi sotto specificati, gli effetti terapeutici a volte sono apparentemente lenti ma sempre efficaci se correttamente preparati secondo quanto indicato da Bach stesso.
Parola di Aldo.

Ovviamente la scelta del prodotto e la posologia potrà essere stabilita solo dopo un rigoroso check-up medico.

Per avanzare richieste, dialogare con il naturopata basta scriverci e vi risponderemo al più presto possibile.

Massimo Piacenza e Aldo Mauro Bottura uniti da una “Fantastica mission” quella di fare una corretta prevenzione.
 

 

Share